AbbiategrassoToday

Scarico illecito di rifiuti nel Naviglio Grande a Albairate

Sigilli alle condutture usate da un'impresa del luogo: acido cloridrico e bario tra i materiali rinvenuti nelle acque del Naviglio

L'acqua inquinata (fonte: Provincia di Milano)

La polizia provinciale ha bloccato uno scarico illecito di rifiuti industriali nel Naviglio Grande, ad Albairate. Responsabile è un'impresa che si occupa di satinatura del vetro. Secondo le indagini e i controlli, i rifiuti contengono acido cloridrico, acido fluoridrico e bario, tutte sostanze usate nell'attività usuale dell'impresa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono state sigillate le condutture che venivano usate per lo scarico. Il legale rappresentante della società è stato denunciato all'autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Offerte di lavoro, Esselunga cerca dipendenti e assume: ecco come candidarsi

  • Autostrade, confermato lo sciopero domenica 9 e lunedì 10 agosto: le cose da sapere

  • Milano, paga 15 euro ed esce dall'Esselunga con 583 euro di spesa: "Sono sudcoreana"

  • Milano, violenta rissa in strada: il video choc dei residenti che seguono tutto dalle finestre

  • Bollettino coronavirus Milano: trovate altre 16 persone infette, risalgono i ricoveri

  • Bollettino coronavirus Milano e Lombardia: +118 contagi, +5 morti, aumentano ancora ricoveri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento