AbbiategrassoToday

Le riducono l'assegno di mantenimento, lancia molotov contro il furgone dell'ex marito

È successo nella serata di martedì a Sedriano. La donna è stata denunciata dai carabinieri

Immagine di repertorio

Ha preparato una molotov, poi è andata sotto casa dell'ex marito pronta a dare fuoco al furgone che usa per lavoro. Non ce l'ha fatta: ha sbagliato mira e la bottiglia incendiaria si è infranta a terra. Non solo: per lei è scattata una denuncia per tentato danneggiamento.

È successo nella serata di martedì in via Fagnani a Sedriano, provincia Ovest di Milano. Protagonista del fatto una donna disoccupata di 47 anni. A chiamare i carabinieri è stato proprio l'ex compagno della 47enne che l'ha vista mentre armeggiava poco lontano da casa sua. Il rogo è stato spento dopo pochi minuti, fortunatamente non ha distrutto il mezzo ma ha annerito la fiancata e il muro dell'abitazione.

A scatenare l'ira dell'ex compagna — secondo quanto riferito dai carabinieri del comando provinciale di Milano — sarebbe stata la riduzione dell'assegno di mantenimento disposta dai giudici.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il figlio torna tardi a casa: papà scende, prende a schiaffi gli amici 17enni e ne accoltella uno

  • Morto Manuel Frattini a Milano: infarto durante una serata di beneficenza

  • A Milano inaugura TigellaBella: all you can eat di tigelle e gnocco fritto con salumi e formaggi

  • Milano, Deejay Ten domenica 13 ottobre: vie chiuse e mezzi Atm deviati, il piano viabilità

  • Sciopero generale a Milano, rischio caos per i mezzi: stop di 24 ore a metro, bus Atm e treni

  • Il colpo da un milione di euro a Milano e la fuga con la Fiat Uno: presa la "banda del buco"

Torna su
MilanoToday è in caricamento