AbbiategrassoToday

Luca, il ragazzo scomparso nel nulla da giorni: l'appuntamento con la sorella, poi è sparito

Luca Zanini è scomparso dallo scorso 28 novembre. Viveva ad Abbiategrasso. L'appello

Aveva un appuntamento con la sorella, ma lui a quell'incontro non ci è mai arrivato. Sembra essere sparito nel nulla, Luca Zanini, il 32enne di Abbiategrasso di cui si sono perse le tracce dal 28 novembre. 

Quel giorno, stando a quanto appreso, Luca è uscito dalla sua casa di Abbiategrasso - dove vive da circa un anno e mezzo - è salito in bici e si sarebbe diretto a Corbetta, dove lo aspettava la sorella Linda. Lì, però, l'uomo - che è originario di Gattinara - non si è mai visto. 

Poco dopo si è messa in moto la macchina delle ricerche, con appelli sui social e su "Chi l'ha visto?" per ritrovarlo. Secondo quanto raccolto, il 32enne ha lasciato il cellulare a casa ma con sé ha i documenti. Al momento della scomparsa indossava giubotto blu, pantaloni scuri e un cappello di lana con stelle bianche. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per qualsiasi notizia - si legge su uno degli appelli su Facebook - contattare 3476741131 .

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il bollettino: 441 nuovi casi in Lombardia, ma terapie intensive sotto i 200

  • Bonus bici, come sarà e come richiederlo. Retroattivo al 4 maggio ma servono le credenziali Spid

  • Coronavirus, distanziamento al ristorante: in Lombardia regole diverse ed è polemica

  • Coronavirus, bollettino: altri 285 casi. "Nessun decesso segnalato" in Lombardia in un giorno

  • Bollettino coronavirus Lombardia e Milano: solo 8 contagi a Milano, 620 positivi in meno in Lombardia

  • Bollettino Lombardia martedì 19 maggio: sempre più guariti, ma risalgono morti e contagi

Torna su
MilanoToday è in caricamento