AbbiategrassoToday

Mamma sorprende il figlio 15enne con la marijuana, lui la insegue per accoltellarla

Il giovanissimo nascondeva ben 4 chili e mezzo di marijuana ed un bilancino di precisione

Immagine di repertorio

Scopre il figlio 15enne con della marijuana, lo rimprovera ma lui impugna due coltelli da cucina e cerca di ucciderla. Disperata e incredula, a quel punto, la madre si rifugia nella stanza da letto e chiama i carabinieri per farlo arrestare.

Teatro del triste episodio, avvenuto attorno alla mezzanotte di mercoledì, è un appartamento di Abbiategrasso (Milano), dove mamma e figlio convivono. La donna, un'operaia italiana di 31 anni, ha raccontato ai militari della Stazione di Sedriano - intervenuti per competenza territoriale - che era la seconda volta che litigava con il ragazzino, studente in un scuola della zona.

I carabinieri, dopo aver bloccato e disarmato l'adolescente, hanno perquisito l'abitazione ed hanno scoperto che il giovanissimo nascondeva ben 4 chili e mezzo di marijuana ed un bilancino di precisione. Per questo motivo è stato arrestato con l'accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio e minacce aggravate. Il baby narcos, privo di precedenti penali, è stato rinchiuso nel carcere minorile Beccaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Bareggio, trovato morto l'anziano che si era perso in campagna dopo l'incidente

  • Cercano di accoltellare Brumotti in centro a Monza: salvato dal giubbotto antiproiettile

  • Sete dopo la pizza? Ecco perchè ti viene

  • Milano, tentato suicidio in metro: donna si lancia sui binari della rossa, ferma la M1

  • Milano, tragedia nel cantiere della metro M4: Raffaele, l'uomo morto schiacciato dai detriti

  • Gabriele e Risqi, morti nel tragico schianto in autostrada: la loro auto è finita sotto un tir

Torna su
MilanoToday è in caricamento